Privato o ditta, appassionato o professionista.

“L’industria elicotteristica ha bisogno di unirsi per la salvaguardia dei nostri interessi e che sia anche in grado di offrire consulenza competente sia a persone al di fuori che dentro al nostro settore.”

L’Associazione Elicotteristica Italiana (AEI), costituita nel 1986, si colloca a fianco delle omologhe associazioni europee, facenti capo alla European Helicopter Association (EHA).

L’AEI non ha scopi di lucro e si propone di individuare le esigenze presenti e future dell’elicottero, promuoverne l’impiego presso gli Enti Governativi, le Amministrazioni Regionali e locali, le Aziende private ed il pubblico in genere.

Il suo scopo principale è quello di promuovere in Italia l’operatività sicura, efficiente ed ecologica dell’elicottero.

I principali obiettivi:

- Rappresentare e tutelare gli interessi del settore italiano dei velivoli ad ala rotante in campo internazionale per sostenere la creazione di una infrastruttura globale favorevole allo sviluppo sostenibile dell’elicottero.

- Promuovere il valore dell’elicottero al grande pubblico come uno strumento di sicurezza ambientale accettabile e vitale e moltiplicatore economico.

- Promuovere quindi il funzionamento sicuro, efficiente ed ecologico degli elicotteri.

- Lavorare di concerto con le Autorità, promuovere lo sviluppo di un quadro normativo proporzionato per velivoli ad ala rotante, in sintonia con le piccole e medie imprese (PMI) e privo di burocrazia e vincoli ingiustificati

- Incoraggiare la partecipazione e il sostegno del settore manifatturiero.

Realizzare un’infrastruttura favorevole e proporzionata come base per la continua espansione del settore a beneficio di tutti gli utenti.

Motivato a prendere parte all’associazione? I vantaggi

Lo spazio per chi cerca e trova lavoro.